Il Centro Funzionale Decentrato della Regione Siciliana, facente parte della Rete nazionale dei Centri Funzionali, viene formalmente costituito con Direttiva Presidenziale 626/GAB del 30/10/2014. Esso‚ con la denominazione di Centro Funzionale Decentrato Multirischio Integrato, è incardinato nel Dipartimento regionale della protezione civile.

Le finalità e le attività del CFD‚ disciplinate dalla Direttiva PCM 27/02/2004‚ sono orientate a “… fornire un servizio continuativo per tutti i giorni dell’anno e se‚ se del caso‚ su tutto l’arco delle 24 ore giornaliere‚ che sia di supporto alle decisioni delle autorità competenti per le allerte e per la gestione dell’emergenza, nonché assolva alle necessità operative dei sistemi di protezione civile…”.

Nel tempo reale‚ il CFD:

  • elabora e pubblica quotidianamente‚ sulla scorta delle QPF (Quantitative Precipitation Forecast) emesse dal Centro Funzionale Centrale, l’Avviso Regionale di protezione civile per il Rischio Meteo-idrogeologico e idraulico,
  • effettua il monitoraggio in tempo reale (di precipitazioni e di livelli idrometrici) in caso di precipitazioni significative (attese e/o effettive),
  • emana‚ all´occorrenza‚ avvisi specifici (nel caso di superamento di soglie idrometriche),
  • allerta‚ tramite la SORIS‚ i comuni che rientrano nelle aree di influenza delle stazioni che hanno superato le soglie critiche locali,
  • redige‚ in caso di eventi con significativi effetti al suolo‚ i Rapporti di evento.

 

Nel tempo differito vengono sviluppate tutte quelle attività finalizzate a migliorare le risposte che il CFD deve dare in termini di previsione degli effetti al suolo.

 

Email: centrofunzionale@protezionecivilesicilia.it

Pec: centrofunzionale@pec.protezionecivilesicilia.it

 

Web GIS del Centro Funzionale

Circolari

Rapporti di evento

CURVE DI POSSIBILITA' PLUVIOMETRICA
delle stazioni meteo regionali